Trump e la nuova America

Il nuovo discorso motivazionale di Donald Trump:

Era un piccolo grappolo di colonie intrappolate tra un grande oceano e una terra vasta e selvaggia. Era la casa di un popolo incredibile con l’idea rivoluzionaria di potersi governare da solo, di poter tracciare il proprio destino e di poter illuminare il mondo intero. Questo è ciò che il nostro Paese ha sempre rappresentato. Questo è ciò che gli americani hanno sempre rappresentato. Ha sempre rappresentato il centro della loro lotta e delle loro azioni. Il popolo ha sognato questo Paese, il popolo ha costruito questo Paese, ed è il popolo che sta rendendo l’America di nuovo grande.

 

Finché abbiamo fiducia nei nostri valori. E la fiducia nel nostro Dio, non falliremo mai. E la nostra nazione. Sarà per sempre sicura e forte e orgogliosa e potente e libera. Ma per abbracciare le possibilità di domani, dobbiamo rifiutare i perenni profeti di sventura e le loro previsioni dell’apocalisse, questi allarmisti chiedono sempre la stessa cosa: potere assoluto per dominare, trasformare e controllare ogni aspetto della nostra vita. Praticamente ovunque è stato provato il socialismo o il comunismo,

 

ha prodotto sofferenza, corruzione e decadenza. La sete di potere del socialismo porta all’espansione, all’incursione e all’oppressione. L’America sarà sempre il bastione orgoglioso, forte e inflessibile della libertà. In America, noi capiamo quello che i pessimisti si rifiutano di vedere. Che una crescente e vibrante economia di mercato focalizzata sul futuro, solleva lo spirito umano ed eccita la creatività abbastanza forte da superare qualsiasi sfida, qualsiasi sfida di gran lunga. Insieme, nei prossimi anni, porteremo avanti la fiaccola della libertà americana.

 

Condurremo il movimento conservatore e il Partito Repubblicano ad una vittoria totalmente definitiva. E abbiamo avuto vittorie tremende, non dimenticatelo mai. Per il nostro movimento, per il nostro partito e per il nostro Paese.

 

I nostri giorni più luminosi sono davanti a noi e insieme renderemo l’America più orgogliosa, più libera, più forte e più grande di quanto sia mai stata prima.

 

Dio vi benedica e benedica l’America. Grazie a tutti.

Commenti:

Possiamo fare informazione indipendente grazie al tuo sostegno. Se trovi utile il nostro lavoro, contribuisci a mantenerlo costante
Inserisci il tuo indirizzo di email qui sotto per sapere ogni volta che esce un video.

Video collegati

Il grande risveglio americano - MN #61

Seth Holehouse - Storia di un Democratico pentito

Seth Holehouse: il futuro della Cina e il Risveglio Americano

Donald Trump: non ti arrendere mai